Pooh - Buona Fortuna / Lascia che sia

Buona Fortuna / Lascia che sia
Lato B

Lato A e lato B della copertina.

Dati

  • Titolo = Buona Fortuna / Lascia che sia
  • Data matrici = 16 novembre 1981.
  • Versione = Singolo vinile 45 giri.
  • Editore e codice = CGD 10360.
  • Tipo audio = Stereo.
  • Prodotto, arrangiato e realizzato da Roby Facchinetti, Red Canzian, Dodi Battaglia, Stefano D'Orazio.
  • Collaborazione musicale di Gianfranco Monaldi.
  • Versione juke-box = CGD YD 601 ("Quando i grilli cantano", Heather Parisi / "Fotografie", Pooh).

Formazione

  • Dodi Battaglia = voce, chitarre.
  • Red Canzian = voce, basso.
  • Stefano D'Orazio = voce, batteria, percussioni.
  • Roby Facchinetti = voce, tastiere.

Buna fortuna

  • Testo: Stefano D'Orazio
  • Musica: Roby Facchinetti
  • Voce: Dodi Battaglia, Red Canzian, Roby Facchinetti, Stefano D'Orazio

Si chiama Buona Fortuna e va
come può
col futuro a metà.
È della Vergine
e si sa
le menate che ha.
Faccia da Rock
vive la vita no-stop.
Ha le sue gatte che
oramai
sa pelare da sé.
Compra l'America
e la dà via
per un dollaro in più.
Ci beve su
e fa l'amore da sé.
Naviga la città
ma non si bagna mai se gli piove addosso.
E la fa facile
tiene in finestra l'erba di California,
respira e sogna
domani va da sé.
Butta via le sue idee
come se quasi andassero fuori moda.
Ti dirà unica
ma s'è portato a letto anche la fortuna
Buona Fortuna
domani va da sé.
Buona Fortuna a te.
Razza difficile
cambia idea
se gli scappa così.
Giorni a colori poi
spenderà
se gli parli di te.
Fa quel che vuoi
per un sorriso di più.
Punterà su di te
gioca la vita tutta in una partita.
Ma non sa perdere
ha sempre un asso addosso, una scusa buona
e tanta fortuna
sempre vicino a sé.
Ti darà mille idee
per inventarti storie da raccontare.
Dice che partirà
in una notte accesa da tanta luna.
Buona Fortuna
domani va da sé.
Buona Fortuna a te.

Note sulla canzone

Editore: Suvini Zerboni / Babilonia.
Arrangiatore: Franco Monaldi.
Produzione: Pooh.
Incisa: Idea Recording Studios, Milano, nei mesi di gennaio/febbraio/marzo 1981.
Sound Engineer: Brian Humphries.
Ass. Sound Engineer: Sam Baracchetti, G. F. Longo.
Supporti: Nastro magnetico 24 piste.
Mixer: Harrison.
Transfer: Idea Recording a cura di Marco Inzadi.

Per la prima volta il pianoforte di Roby Facchinetti non è quello acustico ma quello elettrico Yamaha.
"Buona fortuna" parla di Stefano D'Orazio.
Questo brano è stato utilizzato come sigla finale per la trasmissione "Discoring" della RAI, insieme ad un videoclip girato nel mese di settembre 1981 a Padova durante una delle ultime date del concerto estivo e poi realizzato a Londra utilizzando un'apparecchiatura in grado di fare lo squeeze zoom, un particolare effetto tridimensionale.

La canzone orginale è in tonalità di ...
Accordi: http://wikitesti.com/index.php/Buona_fortuna_-_Pooh

Lascia che sia

  • Testo: Stefano D'Orazio
  • Musica: Roby Facchinetti
  • Voce: Dodi Battaglia, Roby Facchinetti

Lascia che sia
questa notte vuole compagnia.
Carnevale se ne va
stiamo insieme amica mia.
Lascia che sia
se ti aspettano sarai un'idea
vesti il tuo sorriso e stai
respirando un po' di noi, e
Canta
facciamo finta che il tempo non conta
spendimi accanto stanotte soltanto
è tempo di noi.
Solo
batto le ali, ma il cielo è lontano
non volo più.
Domani poi
mascherarti di malinconia
torneremo ai nostri mari
senza troppa fantasia, ma
Canta
facciamo finta che il tempo non conta
spegni la luce ti voglio guardare
lascia che sia.
Canta
buona è la notte lasciamola fare
è tempo di noi.

Note sulla canzone

La canzone originale è in tonalità di ...
Accordi: http://wikitesti.com/index.php/Lascia_che_sia

Note sul singolo

Versione juke-box

Etichetta: CGD YD 601
Formato: Vinile 45 giri, versione promozionale
Pubblicazione: 1981
Tracce: Lato A "Quando i grilli cantano" di Heather Parisi - Lato B "Fotografie"
Busta: Standard forata.

Sticker