Pooh - Non ti sento più

Dati

  • Titolo = Non ti sento più
  • Incisione = 1969
  • Versione = Inedito
  • Editore = Vedette
  • Arrangiamenti = Pooh

Formazione

  • Dodi Battaglia = voce e chitarre
  • Roby Facchinetti = voce e tastiere
  • Riccardo Fogli = voce e basso
  • Valerio Negrini = voce, batteria e percussioni

Non ti sento piu'

  • Testo: Valerio Negrini
  • Musica: Roby Facchinetti
  • Voce solista: Riccardo Fogli
  • Timing: 3:19 ca.

Notte chiara, senza vento
troppe stelle, come mai?
Con amore, con rimpianto
guardo te che te ne vai
È la prima notte senza te
cerco invano un viso che non c'è
fa paura il buio ed io non so perché
Primo amore, prima stella
tanto dolce, tanto bella
per la prima volta sto piangendo
Fino a ieri, ogni sera
alla luna raccontai
"Lei è strana ma sincera
non mi lascerebbe mai"
È la prima notte senza te
mi riporta a un tempo che non c'è
quella sera che tu ti stringesti a me
e la primavera rifiorì
e l'inverno gelido morì
per la prima volta fui felice
Notte chiara, senza vento
non finisce dunque mai?
Qui c'è un uomo che nel pianto
come un cane, grida ormai
È la prima notte senza te
più lunga di un'eternità
e ormai la luna non mi ascolterà
primo amore, primo pianto
fra le stelle c'è soltanto
un silenzio, gelido rimpianto
Primo amore, primo pianto
fra le stelle c'è soltanto
un silenzio, gelido rimpianto
Primo amore, primo pianto
fra le stelle c'è soltanto
un silenzio, gelido rimpianto...

Note sulla canzone

Editore: Eliseo Edizioni Musicali.

Risalente al 1969, questa canzone è probabilmente una out-take dell'album Memorie, rimasta negli archivi della Vedette forse per evitare che l'album risultasse eccessivamente lungo (non è infatti difficile incastrarla nel tema conduttore dell'album concept citato). L'etichetta di Sciascia avrebbe potuto sfruttarla eventualmente per un quarto album, sulla falsariga di come avvenuto per Contrasto, se il gruppo non fosse passato successivamente alla CBS.
La canzone è stata successivamente pubblicata su innumerevoli ristampe non ufficiali della produzione del periodo Vedette (1966/1970).

La canzone orginale è in tonalità di FA maggiore.
Accordi: http://http://http://wikitesti.com/index.php/Non_ti_sento_piu%27