Pooh - Roby Facchinetti

Roby Facchinetti - Tastiere e voce

Roby Facchinetti

1966 = Pooh

Camillo Ferdinando Facchinetti, nato a Bergamo l'1 maggio 1944, è un cantante, compositore e tastierista.
Il nome d'arte "Roby" deriva dall'infanzia, dal termine bergamasco robìn, ossia piccolino, dovuto alla sua corporatura gracile.
Facchinetti trascorse la sua infanzia in una cascina presso Astino, un quartiere periferico di Bergamo. La musica era di casa grazie al nonno compositore e direttore di un coro polifonico. Il suo primo approccio con la musica avvenne all'età di 4 anni quando, ad orecchio, cominciò a suonare un'armonica a bocca. Ad 8 anni cominciò lo studio della fisarmonica, mentre a 10 passò al pianoforte e ad 11 iniziò a comporre i primi brani .
Risale al 1958 il primo gruppo di Facchinetti, I Monelli, con il quale si esibiva nelle balere della provincia e che giunse a suonare al Grand Hotel di Rimini dopo una lunga gavetta. L'incontro con Paolo Bacilieri, cantante e gestore di un locale di Riccione di nome "La Stalla", lo portò ad una audizione che gli fruttò un ingaggio della durata di venti giorni nel locale, poi rinnovato per tutta la stagione.
Nel 1964 Facchinetti entrò in organico del gruppo Pierfilippi e Les Copains, con il quale cominciò a girare la penisola. Finché una sera del 1966, allo "Sporting Club" di Bologna, il gruppo si ritrovò a suonare con i Pooh. Al termine della serata a Facchinetti venne proposto di entrare nei Pooh per sostituire Bob Gillot. Proposta subito accettata grazie anche all'incoraggiamento del gruppo Pierfilippi e Les Copains.
Facchinetti assunse ben presto un ruolo fondamentale nei Pooh divenendone il compositore principale. Sua prima canzone fu "Brennero 66", da lui interpretata.
Inizialmente le interpretazioni delle canzoni dei Pooh vennero affidate soprattutto a Riccardo Fogli e Dodi Battaglia.
In connubio con Valerio Negrini come paroliere, Facchinetti scrisse le musiche dei successi dei Pooh come "Tanta voglia di lei", "Pensiero", "Noi due nel mondo e nell'anima", "Parsifal".
È a partire dal 1973, con l'album "Parsifal", che Facchinetti cominciò a contribuire maggiormente dal punto di vista vocale, ad esempio nei brani "L'anno, il posto, l'ora", "Lei e lei", "Solo cari ricordi". Ma è con il lato A del 45 giri del 1974 "Per te qualcosa ancora / E vorrei" che la voce leader dei Pooh divenne quella di Facchinetti.
Nel corso degli anni '70 nel ruolo di compositore Facchinetti venne affiancato anche da Dodi Battaglia e Red Canzian.
Del 1984 fu l'album solista "Roby Facchinetti", inciso con la collaborazione di alcuni musicisti inglesi e dell'orchestra sinfonica di Monaco. Il secondo album, "Fai col cuore", venne pubblicato nel 1993, anche quello registrato con un'orchestra sinfonica; vi è inoltre presente il brano "Facciamo una canzone", cantato in coppia con Valerio Negrini.
Facchinetti ha composto musiche anche per altri cantanti ed ha inoltre partecipato al 57mo Festival di Sanremo con il figlio Francesco, presentando il brano "Vivere normale", giunto all'ottavo posto. Ha inoltre scritto la colonna sonora del film-documentario su Leonardo Da Vinci "Leonardo chi?", presentato al Festival del cinema 2010 a Roma.
Cavaliere della Repubblica Italiana dal 1986 (titolo conferitogli dall'allora Presidente della Repubblica Francesco Cossiga), Facchinetti fa parte del consiglio di amministrazione della SIAE. È inoltre il musicista di riferimento ed endorser della Roland, azienda che opera nel settore degli strumenti musicali elettronici e digitali.
Sposatosi nel 1970 con Mirella Costa, Facchinetti ebbe due figlie: Alessandra (alla quale nel 1972 venne dedicato l'album "Alessandra") e Valentina (1977). Separato di nel 1979, convisse per alcuni anni con Rosaria Longoni, dalla quale ebbe Francesco. Risposatosi nel 1989 con Giovanna Lorenzi, ebbe Roberto (1987) e Giulia (1991).

Pagina in allestimento.

Sul Web

Discografia

  • Roby Facchinetti - Roby Facchinetti - Album, 06.02.1984
  • Roby Facchinetti - Quelli nati un po' in collina - 45 giri promozionale - CGD yd 977 1n - 1984
  • Roby Facchinetti - Atalanta azzurra / Atalanta azzurra - 45 giri - Energy/CGD ENR 33002 - 1986
  • Roby Facchinetti - Vivrò / Fai col cuore - CD promozionale - CGD 014015490 2 - 1993
  • Roby Facchinetti - Fai col cuore - Album, 29.10.1993
  • Roby Facchinetti - Allelùia - CD singolo - Buena Suerte BSP 1020 - 2000
  • Roby Facchinetti - Grande Madre - 2005 - Brano religioso dedicato a Maria e composto da Roby e Stefano D'Orazio.
  • Roby Facchinetti - Dea - CD singolo - Hit rainbow 001 - 2007
  • Stefano D'Orazio e Roby Facchinetti - W Zorro - Il Musical - Album, 2012
  • Roby Facchinetti - Ma che vita la mia - Album, 18.03.2014

 

Roby Facchinetti    Fai col cuore    W Zorro - Il Musical    Ma che vita la mia

Collaborazioni

  • 1969 - I Nuovi Chiodi, "Canta e balla / Il tuo viso", Eliseo Edizioni Musicali = Firma le musiche dei due brani (testi di Valerio Negrini); in realtà le canzoni sono state composte e scritte da Andrea "Rino" Denti e Silvio Rossi, ma al tempo nessuno de I Nuovi Chiodi era iscritto alla SIAE.
  • 1977 - Miguel Bosé, "Linda / Mi libertad", CBS = Firma la musica del brano "Linda" (testo di Valerio Negrini).
  • 1978 - Miguel Bosé, "Amor mio, como estás / Niño de Palo", CBS = Firma la musica del brano "Amor mío, cómo estás?" (testo di Valerio Negrini).
  • Fiordaliso - Saprai - Album "Il portico di Dio" - EMI ‎– 66 7959761 - 1991. La versione spagnola, "Sabrás" è cantata in duetto da Fiordaliso e Riccardo Fogli.
  • Alessandro Safina, D'amore - 2003. Brano firmato da Roby Facchinetti e Valerio Negrini. Facchinetti partecipa al coro.
  •  

    Sezione in allestimento.

Archivio articoli 2012

Archivio articoli 2013

Archivio articoli 2014

Archivio articoli 2015

Archivio articoli 2016

Archivio articoli 2017